clicca qui per il sito ufficiale della Mille Miglia
dal 2 al 5 maggio 2002


 75° anniversario della corsa ideata dall’Automobile Club Brescia per la gara velocistica più famosa del mondo e il ventennale della riedizione in chiave regolaristica. Delle 715 richieste di partecipazione giunte da tutto il mondo  la commissione ha ammesso 372 equipaggi 



  Il sito ufficiale della Mille Miglia:
http://www.millemiglia.it

MILLE MIGLIA 2002: giovedì 2 maggio, dopo le  le verifiche tecniche e sportive  in piazza Vittoria a Brescia, alle ore 20.15 partirà la prima auto verso Ferrara. Una novità di rilievo: per una volta non si percorre la direttrice Bussolengo-Verona, bensì Montichiari-Mantova, con fermata d’obbligo in ricordo di Tazio Nuvolari. Il giorno successivo, venerdì 3 maggio, attraverso Ravenna, Gambettola  la Repubblica di San Marino, punterà su Mercatino di Conca ed Urbino, dove si effettuerà la pausa pranzo. Proseguirà verso Arezzo attraversando Urbania, il passo di Bocca Trabaria,  Sansepolcro. Si prosegue poi per Perugia, Assisi, Spello, Spoleto in Umbria.Nel Lazio, una serie di prove di precisione all’interno di Sangemini,  poi Narni e Rignano Flaminio, e gran finale di tappa l’attraversamento del centro storico di Roma, con ampliamenti del tracciato, entrando dalla via Flaminia ed uscendo dall’Aurelia. La terza e conclusiva tappa, sabato 4 maggio, scatta dalla Città Santa, supera Ronciglione, passo del Cimino e Viterbo.In Toscana con l’attraversamento di Radicofani, Pienza, San Quirico d’Orcia e Buonconvento, dopo Siena, si raggiunge Firenze. Le Classiche scalate dei passi della Futa e Raticosa e la discesa su Monghidoro e Bologna. Dopo una passerella con prove di precisione all’interno dello stadio di Modena, si devia per Reggio Emilia e Parma, per raggiungere Roncole Verdi, Busseto, Cremona, per essere in Viale Venezia di Brescia 

Controllo orario a Mantova in Piazza Sordello previsto dalle ore 21,58 (I° auto) alle 00,03, le auto proseguiranno poi in via S. Giorgio in direzione di Ferrara   

il passaggio in città

Le scorse edizioni  2000 - 2001 - 2002 - 2003 - 2008 - 2014

liberatiarts©98-2002