Palazzo-Torre del Podestà

piazze: Erbe-Broletto-vie:Broletto-Sottoportico dei Lattonai
Proprietà Comunale e... ?

Il Palazzo costruito nel 1227 insieme alla Torre Comunale che nel tempo è stata usata come prigione, come punto di comunicazione osservazione e segnalazione (con specchi, luci e campana). Un tempo adorna di lapidi e iscrizioni con i nomi dei podestà e dei dominatori succedutisi nel governo della città, lapidi distrutte durante l'occupazione Francese. Nella parte bassa della facciata del Palazzo che guarda piazza Broletto, è inserito un monumento dedicato a Virgilio del 1220 sotto al quale vi è l'iscrizione che ricorda la costruzione del palazzo stesso.

2014 Continuano i lavori di restauro
2013 Dopo la messa in sicurezza è partito il primo lotto dei lavori per il restauro
2012 Il Palazzo ha subito danni dal terremoto del 29 maggio
2010 ...
Si riparla di nuove proposte e progetti per il   recupero dell'intero Palazzo
2007 Grazie al FAI è stato aperto il 24 e 25 marzo 2007  - gli interni >>>>

Inizio

Arengario

 Cappella Stemmi Fregi Soffitti  Finestre Viste Esterno

2005 ... Si riparla di nuove proposte e progetti per il   recupero dell'intero Palazzo
2004: Sulla torre e nel sottoportico continua "l'assedio" e il "bombardamento" dei colombi ... Sono stati spesi dei soldi inutili per chiudere il passaggio pedonale nelle Volte del Podestà con inferriate mentre potevano impegnarli per ripulire ed eliminare il problema colombi ...

2000 Dello stato attuale si conosce ben poco, doveva essere recuperato (come uffici di rappresentanza comunali !!) ma tutto tace! 

2007                                                                             2013
Palazzo del Podesta visto dalla Torre dell'Orologio foto liberatiarts 

Ad unire il palazzo del Podestà al Palazzo della Masseria, vi è l'Arengario da dove venivano lette le sentenze e i bandi comunali. Nella parte bassa vi era l'accesso al Museo dedicato a Tazio Nuvolari e al ciclista mantovano Learco Guerra ora spostato alla Chiesa del Carmelino 

l'ingresso del Museo Nuvolari  l'Arengario e la Masseria (oggi diventata ristorante)





Nel cortile interno del palazzo, si può ammirare una scala medioevale (ricostruita) e nella parte alta tracce di affreschi . 


palazzo del Podestà sottoportico dei lattonai

Stemma Ginori Targa Ginori  reinserita nella torre del Podesta marzo 2001 a cura della Società per il Palazzo Ducale

Marzo 2001

É stata reinserita nella torre del Podestà (lato piazza Broletto nello stesso spazio ove era in origine dal 1494, una riproduzione della Targa Ginori in ceramica. L'originale sfuggito alla distruzione è conservato e visibile all'interno del Museo Civico di San Sebastiano. 
Merito della Società per il Palazzo Ducale che ne curato il ripristino.

 

La Torre del Palazzo 
la torre Comunale costruita nel 1227
Piazza Broletto

Sottoportico dei Lattonai
Una foto insolita e a rischio guano !! Occhio ai colombi  !

Monumento a Virgilio
nemmeno Virgilio viene rispiarmato ... anche se non si vede ...C'E' !!

Volte del Podestà
"Colombo imprigionato" erano molto meglio le reti !!


liberatiarts©98-2004