Adottiamo la chiesa di San Barnaba di Mantova
 

Il campanile , la cupola e l'abside della chiesa di San Barnaba di Mantova vista da via PomaÈ iniziata la raccolta fondi per ristrutturare la chiesa di San Barnaba in via Chiassi a Mantova. Si tratta di uno dei templi più antichi di Mantova, dopo manomissioni, distruzioni e abbandoni, ora viene proposto il suo riscatto. Restaurare una chiesa non significa restaurare dei muri, ma una comunità, che nell’edificio si riunisce, le pietre sono come i fedeli, racchiudono la storia di chi la chiesa l’ha vissuta.
Il comitato per la valorizzazione del complesso monumentale di San Barnaba nei prossimi giorni invierà a tutti i parrocchiani un depliant in cui vengono descritti gli interventi urgenti da eseguire sulla chiesa. A conti fatti, per il restauro di cupola, transetto e navata servono in totale tra i 500 e i 600mila euro.
Per la cupola e il transetto la Fondazione Cariplo ha già promesso la cifra di 150mila euro, il resto va ricercato nel buon cuore dei parrocchiani. L’appello è rivolto anche ai non parrocchiani , la sottoscrizione è aperta a tutti coloro che vogliono dare il proprio contributo per la ristrutturazione della chiesa. Alcuni lavori sono già stati eseguiti in passato, soprattutto quelli esterni alla chiesa, ma ora occorre intervenire sulla parte interna e soprattutto sui muri.
La superficie da ristrutturare è stata divista in metri quadrati ed ogni contribuente può aggiudicarsi un metro quadrato (ma anche più di uno) alla cifra di 250 euro. I lavori, come specificato sul depliant in arrivo alle famiglie, sono stati divisi un due fasi: la prima per i lavori alla cupola e al transetto, la seconda per l’intervento alla navata.
Per il momento si procede con l’assegnazione-acquisto del primo lotto, e gli acquirenti potranno scegliere, grazie a una mappatura della superficie, il metro quadrato di loro appartenenza. Una pubblicazione finale riporterà con precisione in una “tabula gratulatoria” i nomi dei benefattori (o quelli indicati dai sottoscrittori) e le tappe dei lavori effettuati.
I versamenti possono essere fatti tramite conto corrente bancario - n° 87321/48 Banca Agricola Mantovana, agenzia 1 con causale “Conto restauro Parrocchia di San Barnaba Sottoscrizione Metro Quadro” - o all’ufficio parrocchiale, che rilascerà ricevuta.

Chiostro della chiesa di San Barnaba   Una delle tele  dell'abside della chiesa di San Barnaba di Mantova   Facciata della chiesa di San Barnaba di Mantova
 

liberatiarts©98-2007